Incontri di Crescita Personale

The-HelpIn questo contesto l’attività è quella della Relazione d’Aiuto!

La relazione d’aiuto è quella in cui l’uno promuove la crescita dell’altro, è dunque la relazione che si stabilisce tra terapeuta e cliente, tra insegnante e studente, tra medico e paziente, tra genitore e figlio.

L’espressione “relazione d’aiuto” è un modo delicato per indicare un intervento di supporto allo sviluppo del sé, alla comprensione delle proprie motivazioni e predilezioni.

La parola “aiuto” inclusa nell’espressione “relazione d’aiuto” assume un significato pedagogico, indica l’impegno profuso da colui che reca aiuto per sviluppare nell’altro la consapevolezza di sé ed emanciparlo dai condizionamenti che lo rendevano prigioniero delle aspettative degli altri.

L’aiuto si orienta in direzione della crescita e dell’autonomia dell’altro.

Un insegnante può essere colto, un terapeuta preparato, ma la riuscita della terapia, dell’insegnamento, ecc., dipende dalla qualità del rapporto instaurato con gli interlocutori più che dal bagaglio tecnico-conoscitivo.

L’attività si svolge su molteplici tematiche riguardanti il bagaglio esperienziale umano.

Nella relazione d’aiuto infatti intervengono categorie concettuali che hanno una validità estendibile a tutte le relazioni umane. Concetti come percezione di sé, modificazione della personalità, valutazione degli elementi in vista di una scelta, influenzabilità, consapevolezza delle proprie motivazioni, sono concetti implicati
in situazioni più numerose di quelle ufficialmente identificate come relazioni d’aiuto.

Il condizionamento opera in contesti politici, l’influenzabilità in quelli pubblicitari, la percezione di sé è implicata nelle dinamiche di gruppo.

La Relazione d’Aiuto, in questo contesto arriva fino all’analisi di quelle situazioni che vengono definite Crisi Spirituali (a prescindere dalla credenza religiosa).

La Crisi Spirituale è presente nella maggior parte delle persone ed è vissuta spesso come: “vuoto che ti senti dentro”.

Negli incontri settimanali possono essere affrontate varie tematiche tra cui:

  • Autostima
  • Condizionamenti
  • Fobie
  • Malesseri fisici 
  • Crisi Spirituali
  • Gestione delle Emozioni
  • Recupero delle proprie capacità latenti
  • Autoguarigione
  • Tecniche Energetiche 
  • Legge di Attrazione
  • Pensiero positivo 
  • Karma 
  • Meditazione.

L’attività di Relazione d’Aiuto, in questo contesto, si arricchisce di diverse tipologie di tecniche energetiche e di respirazione, utili per acquisire uno stato di benessere psico-fisico.

Esse aiutano la persona ad acquisire inoltre degli strumenti per lavorare poi anche da solo su Se stesso.

Gli incontri verranno svolti da Roberto Fabbroni ad Arzachena  su richiesta.

Per maggiori informazioni contattare Roberto cell. 324/8939245 o info@nuovaterra.org

About nuovater