Febbraio: Luna Immacolata – Presentazione

PERCORSO IN VIAGGIO CON LA LUNA
Percorso Iniziatico di Sanazione per Uomini e Donne
Gennaio-Febbraio: LUNA IMMACOLATA

Eccoci con la nuova Lunazione di questo periodo: la Luna Immacolata!

Questa Lunazione  si esprime tra  Gennaio e Febbraio.

Nella scheda iniziale, trovate tutte le informazioni, attività, messaggi e lavori energetici collegati alle energie di questo periodo che vengono trattate, conosciute e sperimentate attraverso il viaggio con l’Energia Lunare della Madre Terra.

Questo percorso può essere iniziato in qualunque periodo dell’anno, semplicemente facendo riferimento alla lunazione del mese corrispondente.

La Luna Immacolata si colloca al centro della stagione invernale. Il termine immacolata etimologicamente deriva dal latino “immaculatus” cioè “in-macula” , senza macchia o non trasformato. La Luna Immacolata è la Luna della terra non trasformata, integra e pura,  ancora gravida dei semi che nasceranno a primavera.

Ecco perché il mese di febbraio è considerato il mese della purificazione. Lo stesso nome deriva dal latino “Febbruum” ossia purificare. In questo periodo i contadini iniziavano a purificare i campi togliendo le erbacce preparandolo così per la nascita dei nuovi sementi.

Questa Lunazione festeggia anche Imboloc, il cui significato “in grembo” è riferito alla gravidanza delle pecore (che in questo periodo iniziavano a partorire) ma anche al rinnovamento di Madre Terra per indicare il risveglio della natura. Imboloc cade tra il 1 e il 2 febbraio, il periodo esatto tra la metà del solstizio d’inverno e l’equinozio di primavera. In questo sabbat la tradizione Celtica onorava la Dea Brigit e si festeggia il ritorno della luce e della rinascita, celebrandolo con fuochi simbolici, il cui scopo è richiamare la primavera. Non a caso la festa viene tutt’oggi celebrata con accensione di candele e lumini. Guarda caso accade lo stesso nella Candelora (Santa Brigida 2 febbraio) festa delle luci di origine cristiana che affonda chiaramente le sue radici in questa celebrazione celtica.

Questa Luna di purificazione e pulizia del nostro corpo, del nostro spirito e della nostra esistenza, guida i nostri passi su un percorso rinnovato e pieno di energia. Approfittiamo della sua luce per ripulire noi stessi e i nostri strumenti di lavoro e di creatività e prepariamoci a sbocciare dopo il gelido inverno.

Con la festività di Imbolc, o della Candelora se preferite, arriva la nuova luce che illuminerà la nostra ri-nascita, il mio augurio sincero è che questa luce possa illuminare la nuova strada e darci l’ardore e la fede per seguirla.

Buona energia!

Teresa

Per maggiori info: www.illuminazionespirituale.it 
teresa@nuovaterra.org

About nuovater